ISPEZIONI con ESITO NEGATIVO e SANZIONI

 L’ISPEZIONE dell’impianto termico ha ESITO NEGATIVO nei seguenti casi:

• manutenzione non effettuata;
• manutenzione effettuata ma non ancora trasmessa;
• difformità dell'impianto termico alle leggi o norme tecniche vigenti.
 
Il Responsabile di Impianto è tenuto alla messa a norma dell’impianto entro 60 giorni dalla data di ispezione (art.8 del Regolamento Provinciale).
 
La MESSA A NORMA prevede la trasmissione entro 60 giorni dalla data di ispezione, per email all’indirizzo info.fg@axavit.it o a mezzo fax al numero 0881 670002, di una dichiarazione sostitutiva di atto notorio di messa a norma e/o avvenuta manutenzione, del rapporto di controllo tecnico e della ricevuta del versamento di 30,00 euro oltre all’onere dell’ispezione di 50,00 euro (per gli impianti di potenza < 35kW).
 
Se entro 60 gg dalla data dell’ispezione non pervengono ad AXA Srl i documenti citati, attestanti l'effettivo adeguamento dell'impianto termico a norma di legge nei modi e termini prescritti, verranno applicate le sanzioni previste dall'art. 15 comma 2 del Regolamento Provinciale (euro 517,00).
mail: info.fg@axavit.it, n° verde: 800 199 923, Cell: 380 2160195, Fax 0881 670002